Home » I consigli di Flynn » I forasacchi ed i pericoli per il cane

I forasacchi ed i pericoli per il cane

Wuff a tutti, gente!

forasaccoE’ scoppiata l’estate e con essa arrivano pericoli per noi 4 zampe. A parte zecche, pulci e insetti pungenti vari come calabroni, api e vespe dai quali molti di noi sono attratti a causa del nostro mai sopito istinto di predazione, una minaccia molto subdola si nasconde nell’erba: i forasacchi!

Proprio ieri qui al centro Lupo Nero è arrivata un’amica simpatica, una pit bull cucciolona che aveva intorno alla testa una specie di paralume. Gli umani lo chiamano collare elisabettiano. Beh, sulla guancia aveva una lesione molto profonda conseguente ad un enorme ascesso causato da una di quelle spighe terribili.

I forasacchi possono penetrare nella pelle e muoversi attraverso il corpo, possono entrare per esempio tra le dita e uscire anche a distanza causando gravi problemi. Possono penetrare nelle orecchie e raggiungere e perforare il timpano!
La mia umana mi controlla sempre quando rientriamo dalle passeggiate e non mi permette mai di scorazzare nell’erba secca!
Quindi, state attenti a questo vegetale che striscia come un bruco a causa dei microscopici uncini che lo ricoprono!

Una leccatina a tutti voi e alla prossima uscita!

Comments are closed.