Home » Diario di Dog Walking » Dog walking, passeggiata con il cane sul Tagliamento e visita al Mulino Cocconi a Gemona

Dog walking, passeggiata con il cane sul Tagliamento e visita al Mulino Cocconi a Gemona

Wuff, carissimi!

Eccomi a voi. Sono Tabby, il Glen of Imaal e insieme a Piccola Jo oggi vi racconterò l’uscita di stamattina.

P_20180812_095831

Il punto d’incontro era, come spesso avviene, l’Hotel Willy a Gemona. Il cielo era sereno e spirava pure una brezza che pareva ancor più refrigerante dopo l’arsura degli ultimi giorni. Una vera canicola (eh eh)!

Presto sono arrivati i partecipanti, alcuni abituali altri nuovi. C’era Jasper in compagnia di un altro Amstaff, c’era Bonnie la beagle, c’era Monet, Oggy insieme a una meticcia, Paco, Suerte i due Australian. E poi un meticcio incrocio Border e un Labrador giallo di due anni. C’era la mitica Cody, la Pastora tedesca e anche alcuni affezionati camminatori senza amico a 4 zampe, ma che finchè non ne avrano uno sono felici di accompagnarci in giro.

Alla partenza è venuto a salutarci il nostro amico Marco con il suo mitico Bram, pastore olandese di due anni che sempre lo accompagna; speriamo di averli presto con noi anche durante un’uscita!

P_20180812_092949Arrivati in auto a Ospedaletto di Gemona del Friuli ci siamo avviati verso il fiume Tagliamento e, attraversata la Pontebbana, in un attimo abbiamo raggiunto una larga spiaggia dove noi cani ci siamo tuffati nelle fresche acque del grande fiume friulano. Che bello! All’ombra la mia umana ha descritto come sempre le varie razze presenti con particolari sui caratteri, la morfologia e la storia.

Dopo esserci rimessi in marcia abbiamo raggiunto una Chiesetta purtroppo chiusa dove tuttavia Cristiana ha narrato storie su questa costruzione e sulla ricostruzione dopo il terremoto a Venzone e a Gemona.

Arrivati a un parco ombreggiato da giganteschi cedri e pini marittimi David ha fatto eseguire esercizi di obbedienza a tutti i cani e Daniela ha trattato l’argomento del giorno “Le malattie di noi cani”, ponendo soprattutto l’accento sulla necessità di tenerci protetti con le vaccinazioni e i vari prodotti anti parassitari.

Riprese le auto siamo andati infine al Mulino Cocconi dove ci aspettava Maurizio dell’Ecomuseo delle Acque del Gemonese che ci ha fatto sedere belli tranquilli all’interno dell’antica costruzione e ci ha piacevolemente intrattenuti con notizie interessantissime sull’idrogeologia della zona e sulla storia dei Mulini. In un attimo è arrivato mezzogiorno e ci siamo salutati con allegria!

P_20180812_112132
Una leccatina a tutti dal vostro amico Tabby!
P.S. probabilmente questo mese ci sarà un DW supplementare l’ultima domenica a San Daniele del Friuli. Siete tutti invitati!

Guarda l’album fotografico dell’uscita →

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *